IncontrArti

La giornata di sabato 7 novembre 2015 è dedicata alla contaminazione tra i mondi dell’artigianato, dei settori museale e turistico, delle pubbliche amministrazioni, della scuola e della formazione professionale.
Una opportunità per affrontare i temi dell’eccellenza artigiana e della sua valenza economica, sociale e culturale. Uno spazio utile per scoprire gli strumenti istituzionali a sostegno dell’artigianato artistico, tipico e tradizionale.

Partecipando a IncontrArti, gratuitamente potrai:

  • conoscere artigiani ed esperti che operano in settori diversi e complementari ai tuoi;
  • creare presupposti per nuove collaborazioni;
  • scambiare conoscenze, idee ed opinioni da protagonista;
  • attingere al patrimonio tecnico ed estetico dei musei del nostro territorio;
  • conoscere le opportunità offerte dall’iscrizione all’albo regionale “Artigianato storico, artistico e tradizionale”.

Untitled design(2)

Programma dell’evento

Mattino

Auditorium S. Agostino, via Silvio Pellico – Potenza Picena (MC)

Sono previsti momenti partecipativi con gruppi di discussione, nei quali tutti potranno presentare e confrontarsi su esperienze, idee, proposte. Gli spunti emersi verranno ripresi e approfonditi in plenaria da esperti e testimonial, che forniranno il loro punto di vista sui temi del giorno.

La registrazione è obbligatoria. La sessione partecipativa prevede un massimo di 50 persone; sarà compilata una lista di attesa una volta raggiunto il limite di posti disponibili. Gli utenti non registrati potranno partecipare come uditori alla sessione partecipativa e liberamente alla sessione plenaria.

SESSIONE PARTECIPATIVA

8.45 – 9.00Registrazione dei partecipanti
9.00 – 9.30Saluti istituzionali e impostazione della giornata
9.30 – 10.30Attività partecipative e gruppi di discussione sui temi dell’artigianato artistico, tipico e tradizionale
10.30 – 10.50Coffee break

SESSIONE PLENARIA

10.50 – 11.30Presentazione degli spunti emersi dai gruppi di discussione della sessione precedente
11.30 – 12.15Esposizione del punto di vista di esperti e testimonial:

Regione Marche – Enrico Ruffini: “Strumenti e opportunità per l’artigianato artistico, tipico e tradizionale”

CNA – Valeria David: “Progetto Bottega Scuola. Un’esperienza nell’Eccellenza Artigiana”

Laboratorio “La tela” – Maria Giovanna Varagona: “Innovare rispettando le tradizioni”

LxA – Roberto Fontanot: “Passione, creatività, unicità del prodotto artigianale”

EKO – Giovanni Matarazzo: “Dall’artigianato di qualità al prodotto industriale di eccellenza”

Accademia Belle Arti di Macerata – Francesca Pappagallo, “La formazione del Restauratore di Beni Culturali. La realtà dell’Istituto di Restauro delle Marche di ABAMC”

12.15 – 13.00Dialogo aperto degli esperti e dei testimonial sugli spunti presentati dai gruppi di discussione
13.00 – 14.30Buffet offerto ai partecipanti registrati ai gruppi di discussione della sessione partecipativa

Pomeriggio

LABORATORI ARTIGIANALI

Sono previste attività laboratoriali, nelle quali si alterneranno testimonianze dirette di maestrie artigianali con la sperimentazione di tecniche tradizionali.
L’accesso a uno o più laboratori è a numero limitato e la registrazione è obbligatoria.

14.30 – 16.00Sartoria
a cura di Nunzia Pigini
Sala Boccabianca,
via Trento 3, Potenza Picena (MC)
14.30 – 16.00Tessitura
a cura del Laboratorio “La tela”
Sala Boccabianca,
via Trento 3, Potenza Picena (MC)
16.00 – 17.30Produzione orafa
a cura di Franco Filippetti
Laboratorio “La gemma”,
via Circonvallazione Le grazie 1, Potenza Picena (MC)
16.00 – 17.30Tessitura
a cura del Laboratorio “La tela”
Sala Boccabianca,
via Trento 3, Potenza Picena (MC)